Ostuni

ostuni

Ostuni è detta la “città bianca”. È orami così nota per le sue attraenti case “allattate” a calce. Imperdibile una visita nel suo pittoresco borgo antico fatto di stradine linde che creano una sorta di labirinto tra interessanti beni culturali e botteghe artigianali. La città comprende un nucleo storico circolare ingranditosi intorno alla bella Cattedrale.

Quanta meraviglia difronte al suo rosone centrale che la orna. Nella sua centralissima e frequentata piazza Libertà campeggia la statua di Sant’Oronzo, patrono della città. In suo onore ogni anno, il 26 agosto, si tiene l’attesa e suggestiva “Cavalcata” che rappresenta una tradizione viva ed autentica di forte richiamo.

Ma Ostuni è punto di riferimento per chi ama l’attrattiva del mare: sono quasi 20 i chilometri di costa fatte di spiagge con dune accarezzate da macchia mediterranea, interrotte solo da calette sabbiose e costa rocciosa. Il mare limpido, pulito e pescoso delle coste ha fatto si che la città si meritasse più volte la “Bandiera Blu” o altri riconoscimenti per la qualità dei servizi offerti.